SPECIALE SEA FUTURE 2021: Carabinieri, il controllo avviene anche su acqua. A bordo del FSD N 800 HY

La Speziadal nostro inviato. L’Arma dei Carabinieri è presente al Sea Future 2021 di La Spezia, che si conclude oggi pomeriggio, con uno stand e una sua unità la FSD N800 HY.

A bordo della FSD N800 HY

Il Comandante provinciale dei Carabinieri spezzini Colonnello Matteo Gabelloni, spiega a Report Difesa quale sia l’impegno in mare.

 

“Siamo presenti – dice – con nostre motovedette nelle zone dove esse sono molto efficaci per il controllo del territorio e per lo svolgimento delle attività di polizia. C’è poi una componente di polizia militare molto importante che supporta la Marina Militare nelle sue attività istituzionali”.

La competenza dell’Arma in mare riguarda le acque territoriali dello Stato.

Grazie ad imbarcazioni di varia grandezza i Carabinieri pattugliano acque interne e acque marine.

Molto stretta la collaborazione con altre Forze di Polizia e le Forze Armate in caso di gestione di particolari eventi.

A BORDO DELL’FSD N 800 HY

Saliamo a bordo dellFSD N 800 HY, prodotto dalla Ferretti Security Division, presente al Sea Future 2021.

Il Comandante provinciale dei Carabinieri di La Spezia Colonnello Matteo Gabelloni

L’unità è a propulsione ibrida per testimoniare l’impegno verso i principi di sostenibilità che gran parte dell’industria navale sta sposando con il supporto della committenza.

“Riteniamo che la ricerca su materiali performanti, sul design e sui nuovi sistemi di propulsione ibrida siano il cuore della Blue Economy e che il contributo tecnologico di FSD possa contribuire positivamente alla progressione dell’intero comparto – spiega Giuliano Felten, Direttore FSD – della Ferretti Security Division -. Con questo spirito, siamo felici di poter esporre all’attenzione di un pubblico competente e internazionale un’imbarcazione di alta avanguardia tecnologica che, in linea con la strategia del Gruppo Ferretti, è in grado di offrire agli utilizzatori più esigenti, prestazioni nautiche associate all’attenzione all’ambiente”.

La strumentazione di bordo

Le nuove unità FSD N800 hanno una lunghezza 16,75 metri e larghezza 4,43, con un pescaggio di 1,57 metri e sono costruite con uno scafo in materiale composito, da fibra di vetro-carbonio.

La loro particolarità è l’efficienza della propulsione ibrida; sono infatti dotate di un motore ibrido Transfluid diesel/elettrico di nuova concezione che consente una navigazione a “zero emissioni”.

Il connubio tra innovazione tecnologica e capacità progettuale assicura una sensibile diminuzione dei consumi e degli impatti ambientali a tutela dell’ecosistema marino e, nel contempo, un livello di performance in termini di velocità e manovrabilità adeguato alla missione assegnata.

L’imbarcazione è derivata da uno scafo sportivo.

Originariamente era sovramotorizzato per altre performance è stato riadattato per il pattugliamento, con basse emissioni (ancora più basse nella versione ibrida).

Una delle unità all’ancora al Sea Future 2021 di La Spezia

I motori sono molto veloci tanto che raggiungono oltre 30 nodi (velocità massima, pari a circa 60 chilometri l’ora; quella di crociera è di 22 nodi).

Ha un’autonomia pari a 240 miglia nautiche.

L’FSD N80 HY è lungo fuori tutto 16.75 metri, la lunghezza alla linea di galleggiamento è di 13,85 metri, la larghezza massima (parabordi inclusi è di 4,65 metri), la profondità sotto chiglia è di 1,57 metri.

Il dislocamento a vuoto è di 21,70 tonnellate che diventa 25,50 tonnellate a pieno carico.

Può ospitare a bordo fino  18 componenti l’equipaggio. I locali sono facilmente intercambiabili.

Ad esempio, quello adibito a mensa può diventare una comoda sala riunioni.

L’unità è dotata di una cucina, di due cabine per un totale di 6 posti letto e di un bagno con doccia.

“Questa unità – aggiunge il Colonnello Gabelloni – viene utilizzato in attività di pattugliamento costiero. Ha capacità di perlustrazioni ad ampio raggio, rispetto ad altri battelli che abbiamo in dotazione come supporto per la linea costiera”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore