Niger, APR francese “Reaper” si schianta a pochi chilometri dalla pista di Niamey

Niamey. Sabato scorso verso l’1 del mattino la base area francese a Niamey ha perso i contati con un APR “Reaper” impiegato nella missione transalpina “Barkhane”, mentre stava rientrando.

Un Reaper francese in volo

Il velivolo si è schiantato in un’area desertica a pochi chilometri dalla pista, senza causare vittime.

Le ragioni esatte di questo incidente non sono note, fanno sapere le autorità di Parigi. E’ stata aperta un’indagine per determinare le cause dello schianto. Si tratta del primo incidente che vede coinvolto un Reaper, dal momento della loro messa in servizio nel gennaio 2014 nell’Aeronautica francese (Armee de l’Air) e nel Sahel. Finora questi APR hanno compiuto oltre 23 mila ore di volo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore